“The Voice SENIOR”: i CONTI non TORNANO !!!

———- Maria Vittoria CORASANITI ———–

Proseguono le Blind Auditions del talent show The Voice Senior le squadre iniziano ad essere al completo. Nel regolamento del programma si legge che a prenderne parte sono dei cantanti over 60:

dimostreranno a tutti che non è mai troppo tardi per accendere un palcoscenico ed entusiasmare gli spettatori!

A questo punto sorge un dubbio, non è sfuggito però un particolare, ad ogni puntata vi è sempre un aspirante concorrente legato a qualche personaggio famoso o addirittura ad un cantante di un certo calibro e che comunque ha già una carriera alle  spalle. Nella prima puntata ha partecipato Rosa Giannocaro,  ex componente de “Le Figlie del Vento”, le quali parteciparono al Festival di Sanremo nel 1973 con “Sugli sugli bane bane”.  Al talent ha cantato “E salutata per me” di Raffaella Carrà, per lei si è girata solo Orietta Berti e quindi è entrata nel suo team.

La Giannocaro era sparita dalla scema musicale, ma al talent non dovrebbero partecipare gente sconosciuta che merita una rivincita bella vita? È la volta di Russell Russell, ballerino ma con una voce straordinaria. Si è esibito con “Disco Inferno” dei The Trammps. Per lui si sono girati tutti tranne la Bertè, lui ha optato per Clementino. Sicuramente ha un talento notevole, ma anche lui non è poi così tanto sconosciuto. È stato il primo ballerino nel programma televisivo “Studio 80”. Gianni Boncompagni lo scelse come coreografo e primo ballerino, accanto a Isabella Ferrari nel programma tv “Buonasera ragazzina”.

Ha recitato come protagonista nel film di Riccardo Sesani Jocks che gli regalò una grande fama, tanto da essere in prima pagina su riviste autorevoli e ospite in diverse trasmissioni compreso il “Maurizio Costanzo Show”. Poi ha preso parte a “Pronto, chi parla?” con Enrica Bonaccorti e Giancarlo Magalli, poi “Domenica In”, i “Cervelloni” ecc… Eddy Oliva famoso in Svezia, lì è  riuscito a far apprezzare la musica italiana, è riuscito a far cantare il brano “Caruso” al re Carlo Gustavo di Svezia, ed ha ricevuto il plauso di Luciano Pavarotti per l’ interpretazione della stessa canzone. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel 2013 gli ha conferito l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine della Stella d’Italia, per la promozione della cultura italiana nel mondo ed il legame creato tra l’Italia e la Svizzera.

Probabilmente il suo intento oggi è quello di appropriarsi del successo in Italia ma in ogni caso la sua vittoria nella vita era stata ottenuta. Nella seconda puntata è la volta di Lalo Cibeli, il quale ha collaborato con Lucio Dalla, infatti quella sera ha cantato “Chissà Domani” per ricordare il grande cantautore. Farà parte del team di Figi D’Alessio, insieme hanno  cantato “Anna e Marco” (sempre di Dalla). A calcare il palco del talent show Fabrizio Pausini, il padre della celebre Laura. 

Pasqualina Piludu in arte Lina Savonà, aveva già raggiunto il successo negli anni settanta. Ha inciso 3 dischi per la casa discografica “Vanilla” di Ornella Vanoni, due brani per la Edit Music Italy, ha svolto numerose tournée con Rita Pavone, Patty Pravo ecc… Annibale Giannarelli che ha dato la voce alla colonna sonora di “Lo chiamavano Trinità”, è stato anche collaboratore di Mina. Antonia Gagliano ha rappresentato l’Italia all’Eurovision di New York, farà parte del team di Clementino. Luciano Genovesi ha collaborato con tanti big della musica come Eros Ramazzotti, Enzo Jannacci ed ha partecipato ad alcuni tour dei Nomadi.

Roberto Barocelli ha già partecipato ad un altro programma, alla prima puntata di “The Winner is” su Canale 5. Diva Agata Mongiovi in Bonafè  ci riprova in Italia, visto che ha preso parte a “The Voice Senior Germania” nel 2019. Barbara Errico vocal coach e cantante jazz, è stata accompagnata dalla sua amica Rossana Luttazzi, moglie di Lelio, Il re dello swing italiano. Lelio Luttazzi non è stato solo un musicista ma anche attore, direttore d’orchestra, conduttore televisivo, scrittore. Fabrizi Fierro Figlio di un grande cantante napoletano ossia Aurelio Fierro. Laura Landi cantante professionista, maestra di canto, ha un curriculum degno di nota, ha partecipato a “Sanremo Giovani”. Stefania Corona la moglie di Alvaro Vitali (Pierino), Invece è stata eliminata dai giudici.

Giacomo Sebastiani È un imprenditore molto conosciuto in Italia, è il proprietario del marchio “Winni’s”, Produttore di prodotti per la casa. Èun grande amico di Gianna Nannini, infatti, prima di Intraprendere la carriera da imprenditore, cantava proprio con lei. Dopo essersi ammalato di cancro, ha stipulato una scommessa con gli amici: se fosse guarito avrebbe partecipato a “The Voice Senior”. 

Ritorniamo nuovamente al regolamento, come abbiamo letto lascia intendere che i concorrenti non hanno mai cantato in pubblico, non sono mai saliti su un palco e che ovviamente abbiano del talento ma non sono dei professionisti. Invece non è così, perché la maggior parte di loro hanno vissuto il loro piccolo momento di gloria.