SANREMO Giovani 2022: Ecco i 3 vincitori !!!

———– Maria Vittoria CORASANITI ————-

Colpo di scena alla finale di “Sanremo Giovani”, non più due vincitori ma bensì tre che si aggiungeranno ai 22 big. Quindi saranno 25 i cantanti in gara al “Festival di Sanremo”, che andrà in onda dal 1 Febbraio al 5 Febbraio. Il vincitore di “Sanremo Giovani” è Yuman con il brano “Mille Notti”, secondo classificato è Tananai con “Esagerata”, al terzo posto  Matteo Romano con “Testa o Croce”, sono loro i tre giovani artisti che calcheranno il palco del teatro Ariston. Durante la serata sono stati coinvolti anche i 22 big, per ognuno è stata mostrata una clip, per riassumere la loro carriera  Non era presente Elisa che si è collegata attraverso Skype, poiché positiva al Coronavirus. Sono stati svelati anche i titoli delle canzoni:

Achille Lauro –Domenica
Aka 7even – Perfetta così
Ana Mena – Duecentomila ore
Gianni Morandi – Apri tutte le porte
Iva Zanicchi – Voglio amarti
Massimo Ranieri – Lettera al di là del mare
Michele Bravi – L’inverno dei fiori
Rkomi – Insuperabile
Sangiovanni – Farfalle
Elisa – O forse sei tu
Emma – Ogni volta è così
Ditonellapiaga e Donatella Rettore – Chimica
Mahmood e Blanco – Brividi
Giusy Ferreri – Miele
Giovanni Truppi – Tuo padre, mia madre, Lucia
Fabrizio Moro – Sei tu
Highsnob e Hu – Abbi cura di te
Irama – Ovunque sarai
La Rappresentante di Lista – Ciao ciao
Noemi – Ti amo non lo so dire
Dargen D’Amico – Dove si balla
Le Vibrazioni – Tantissimo
Yuman – Ora e qui
Tananai – Sesso occasionale
Matteo Romano – Virale

I finalisti di  “Sanremo Giovani” sono stati accuratamente scelti da Amadeus (direttore artistico) e la Commissione Artistica del “Festival di Sanremo” composta da: Claudio Fasulo, Gian Marco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis. Non è  stato un compito facile, visto che sono giunti oltre 700 brani. In una prima fase ne sono stati selezionati 46, per poi passare ad 8:

Bais – Che Fine Mi Fai

Martina Beltrami – Parlo di te

 Esseho – Arianna

Oli? – Smalto e tinta 

Matteo Romano – Testa e croce  Samia – Fammi respirare

 Tananai – Esagerata

Yuman – Mille notti

Direttamente dall’Area Sanremo:

Destro –  Agosto di piena estate Littamè – Cazzo avete da guardare

 Senza_Cri – A me

 Vittoria – California

Amadeus ha dichiarato che al Festival ci saranno grandi ospiti:

“ C’è il desiderio di grandi nomi, vediamo cosa accadrà. Quel palco appartiene a loro, ai big, a Vasco, ai Måneskin”.

I tre vincitori al “Festival di Sanremo” concorreranno con tre brani inediti: Yuman si presenterà con  “Ora e qui”, Tananai con “Sesso occasionale” e Matteo Romano con “Virale”.

Durante la serata di “Sanremo Giovani” Amadeus ha replicato alle critiche mosse da Francesco Monte, sulla scelta di far partecipare alla kermesse Ana Mena che non è italiana. Amadeus quando ha presentato Ana Mena ha ricordato che non è la prima cantante straniera a partecipare al festival. Ha ricordato che nel 1985 ci fu Luis Miguel, nel 2008 Lola Ponce. È vero che si tratta del Festival della musica italiana, ma non è rilevante la nazionalità di provenienza del cantante ma bensì la lingua del brano che appunto dev’essere in italiano.

Amadeus inoltre ha risposto anche ai commenti dei Jalisse, i quali si sono lamentati che dopo la vittoria nel 1997, hanno invitato vari anni a inviare il loro brano per poter partecipare nuovamente alla kermesse, ma non stati mai scelti. Ecco la risposta di Amadeus:

“Sono tanti che non fanno parte di questo Festival e da tanti anni. La lamentela non rende merito alla storia di un cantante. Bisogna lavorare sodo e non pensare sempre che ci sia un complotto: lavora e magari le cose potranno andare meglio”.