Piera Maggio: “Lei mi desiderava”

Anna mi odiava ma si era infatuata di me” queste sono le dure e sconvolgenti parole che la madre di Denise ha detto a “Chi l’ha Visto” …”aveva un atteggiamento ambiguo nei miei confronti, i suoi comportamenti erano fortemente provocatori…Anna era arrabbiata con me perché credeva che io gli avessi distrutto la sua famiglia ma il loro matrimonio era già naufragato”.

 Mentre Jessica Pulizzi la sorellastra di Denise, aveva un atteggiamento di intimitazione e provocazione, bucando addirittura le ruote dell’auto di Piera.

 Ma il grido di rabbia della Maggio non è solo contro le due donne ma anche contro gli inquirenti che hanno commesso errori e negligenze  subito dopo la scomparsa di Denise ed i molteplici depistaggi che non hanno permesso di ritrovare la figliola.

 Poi Piera fa riferimento alle intercettazioni anche se disturbate tra Gaspare ex fidanzato di Jessica e la ragazza stessa:” Ma che le hai fatto?” dice lui e lei gli risponde “L’ho messa dentro” o almeno sembra siano queste le parole che si sono scambiate i due con un presumibile riferimento alla Pipitone.

 Oggi più che mai sembra che la tesi dell’imprenditore Behgjet Pacolli che ha sempre sostenuto che la scomparsa di Denise è solo un problema “Siciliano”.