Ora Pasta!!! Facciamola in casa

È opinione comune ritenere che la ricetta per la pasta fresca sia considerata molto difficile, ma in realtà non è così! Sapete quanto è buona se fatta in casa? La cantante Emma Marrone si è cimentata in quest’antica attività culinaria, ed è stata bravissima!


Oggi parliamo delle nostre amate tagliatelle all’uovo, tipico piatto Emiliano che deve il suo nome al “taglio” che viene fatto sulla pasta tirata col matterello e arrotolata su se stessa.
La tagliatella è una cosa serissima, deve essere larga 8 millimetri da cotta e 7 millimetri da cruda, misure che sono state depositate nel 1972 dalla Confraternita del Tortellino e dall’Accademia Italiana della Cucina presso la Camera di Commercio di Bologna.


La ricetta di oggi manda in delirio le papille gustative e vi consigliamo di accompagnare il piatto con un bicchiere di San Giovese.

tagliatelle al ragù bolognese

ingredienti per la pasta:

400 gr di farina 00
4 uova fresche
1 pizzico di sale fino
Q.b farina di semola (per la spianatoia)

procedimento:

Mettiamo la farina a fontana su di una spianatoia di legno e rompiamo al centro le uova e il pizzico di sale, con una forchetta sbattiamo le uova e iniziamo ad inglobare la farina, continuiamo impastando con le mani e la lavoriamo utilizzando sempre un po’ di farina sulla spianatoia così da creare un impasto liscio, omogeneo ed elastico.
Se l’impasto dovesse essere troppo morbido aggiungiamo poco alla volta la farina fino a raggiungere la giusta consistenza.
Quando sarà pronta lasciare riposare sulla spianatoia per 30 minuti a temperatura ambiente.
Procediamo infarinando la spianatoia con la farina di semola e con il matterello tiriamo la pasta, per agevolare il movimento del matterello usiamo la farina di semola. quando la sfoglia sarà pronta tagliamo con un coltello delle strisce e lasciamole asciugare all’aria per 15 minuti dopodiché formiamo dei nidi e conserviamo in frigo. Quando l’acqua bolle saliamola e buttiamo i nidi di pasta per 3, 4 minuti.

Ingredienti per il ragù:

150 gr di carne macinata di manzo
250 gr di carne macinata di maiale
250 gr di pancetta di maiale tritata al coltello
450 gr di salsa di pomodoro
80 gr di cipolla ramata
80 gr di sedano
80 gr di carota
1 bicchiere di vino
1 bicchiere e mezzo di latte intero
Sale
Pepe
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Tritiamo le verdure e la pancetta e soffriggiamo con poco olio a fuoco dolce, (la pancetta deve sciogliersi completamente) aggiungiamo la carne macinata e portiamo a cottura. Sfumiamo con il vino e portiamo a totale evaporazione e proseguiamo aggiungendo il pomodoro e il sale, portiamo ad ebollizione. Lasciamo cuocere per 90 minuti mescolando di tanto in tanto. Uniamo il latte (per togliere l’acidità del pomodoro) e il pepe e lasciamo cuocere per 30 minuti.

Privacy Preference Center