L’ISOLA 2021: LIBERI DI SOGNARE! 

L’Isola dei famosi 2021 apre con il 21,68% di share e 3.602.000 di spettatori. A comando del Reality Ilary Blasi, che torna in televisione dopo 2 anni di assenza, accompagnata da tre opinionisti: Iva Zanicchi che fa Iva Zanicchi sempre e comunque, Tommaso “Pazzesca Milano” Zorzi fresco della vittoria al GFVIP5 nel nuovo e atteso ruolo di opinionista, ed Elettra Lamborghini al momento in collegamento da casa con abito da sera piumato e pantofole. Massimiliano Rosolino è il nuovo inviato di questa edizione, che avrà il compito di testare e gestire gli umori dei naufraghi, guidarli nelle prove ricompensa, e superare la difficilissima impresa di non sembrare “troppo” in vacanza.

È l’inizio di un’edizione che è stata anticipata da non poche polemiche: la poca notorietà di alcuni e la troppa esuberanza di altri naufraghi, i restrittivi protocolli di sicurezza ed i naufragi ante tempus di alcuni concorrenti.

In una prima puntata dove ci sono sempre intoppi e difficoltà nel trovare la giusta taratura ed il perfetto equilibrio tra conduttore-opinionisti in studio, i punti morti tra i collegamenti, ed i naufraghi in Honduras, la risposta è solo una: Ilary “spontaneità pura” Blasi.

Entra fasciata con un vestito nero due pezzi che le lascia scoperto quanto basta lo stomaco, scarpe rosso fuoco, capello raccolto, due orecchini ingombranti ed è subito asso pigliatutto.

Tra patate, pesciolini, markette, “io manco l’italiano parlo”, Ilary è prorompente energia, riesce a trascinare tutti e creare un microcosmo da cui lo spettatore non vorrebbe uscire mai.

Dopo mesi di discorsi retorici, amicizie speciali, sbavature di ogni sorta, diffide, amori impossibili, opinionisti tiranni del GFVIP5; Ilary con un sorriso sgargiante e sfacciata schiettezza è una boccata di aria fresca. Sul palco è completamente a suo agio, stanca si siede sfrontatamente per terra, per poi alla fine sfilarsi gli orecchi per lanciare il messaggio “io vado a nanna che si è fatta una certa”. 

Tira un vento nuovo, la naturalezza e le genuinità a volte bastano a creare le dinamiche necessarie per affascinare lo spettatore.  Alfonso Signorini, stai prendendo appunti?!?

SOCIAL

Direttore Editoriale: Maurizio Sorge

Le foto presenti su sorgeveritas.com sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio.

Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – indirizzo e-mail info@sorgeveritas.com, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Privacy Preference Center