IL PUNTO “Z” di GIULIA

Giulia Salemi ospite di Tommaso Zorzi nella prima puntata del suo nuovo programma, dopo gli scontri avuti durante il GF Vip, si è raccontata parlando anche della madre, concorrente del reality honduregno.
La prima ospite non poteva che essere Giulia, che ha ammesso di essere stata anche lei stupita della partecipazione della mamma Fariba all’Isola.
Un “patto” di rispetto tra le due, che si erano ripromesse di non interferire nelle reciproche esperienze lavorative, motivo per il quale Giulia non è in studio durante le puntate.
Ma disposta e pronta a volarle in soccorso in caso di grido d’aiuto o di difficoltà.
Fariba, potrebbe anche trovare l’amore sull’isola..
Definita dal suo migliore amico come “l’amazzone” di questa edizione, dopo la separazione dal padre della showgirl non ha più trovato l’amore..

                           “Sono dieci anni che non vede la…. zucchina…”
Tommaso coglie la palla al balzo su questa frase e rincara la dose:
                            “Dopo 10 anni di astinenza Fariba è pericolosa”

Ma con astuzia l’argomento viene subito sostituito, un pizzico di malizia e doppi sensi ci sta, ma le domande sulla vita privata di Giulia e della sua relazione con Pierpaolo sono quasi obbligatorie.. e la bella persiana sottolinea che non ci sono problemi e che anzi stanno tirando fuori il meglio l’uno dell’altro.
I rumors sulla famiglia di Petrelli che non avrebbe accolto bene Giulia vengono smorzate subito:

“Non è vero che la sua famiglia non mi ha accolta, le cose tra di noi vanno alla grande..”
                                               “Smentisco questa notizia.”

Ogni puntata del “punto Z” prevede che l’ospite scriva un proprio pensiero su un biglietto, la “Tommy Card”, che successivamente il conduttore leggerà a fine trasmissione. 
Il messaggio scritto da Giulia è un vecchio post Instagram che raccontava la riconciliazione tra i due amici dopo un periodo di lontananza. 
La Salemi sembra quindi intenzionata a fare pace con Zorzi, che risponde in modo commosso :
                                      “Ecco come farmi sentire una m…”

Un’ intervista tra “amore e odio”, sarà pace fatta??