Fedez si racconta al Corriere della Sera!

————— Fedez nei giorni scorsi ha avuto modo di raccontarsi al Corriere della Sera parlando sia del suo ultimo avvicinamento a J -Ax ; amico di vecchia data che peró negli ultimi anni si era allontanato per vari problemi e sia del suo rapporto con Fabio Rovazzi che ricordiamo tutti essere stata una scoperta dello stesso Fedez… ecco l’intervista completa qui sotto!

Fedez e il tumore!

 L’operazione è andata bene, il tumore è stato preso in tempo e al 90% va tutto bene. Mi sono stati rimossi cistifellea, duodeno, una parte di pancreas e dell’intestino. Dall’esame istologico si è visto che non ci sono micro metastasi, motivo per cui non ho dovuto fare chemioterapia. Sono molto fortunato.

Le priorità di vita dopo l’amara scoperta!

In realtà le mie priorità stavano cambiando da tempo. Riguardano di fatto l’attitudine con cui affronto la vita, è difficile da spiegare. Poi c’è stato il tumore: quando affronti delle esperienze di questo tipo ti accorgi che uno degli obiettivi che dopo ti dai è veder crescere i tuoi figli. Ecco, questa cosa ti dà uno spirito diverso”.

 L’operazione è andata bene, il tumore è stato preso in tempo e al 90% va tutto bene. Mi sono stati rimossi cistifellea, duodeno, una parte di pancreas e dell’intestino. Dall’esame istologico si è visto che non ci sono micro metastasi, motivo per cui non ho dovuto fare chemioterapia. Sono molto fortunato.

Le priorità di vita dopo l’amara scoperta!

In realtà le mie priorità stavano cambiando da tempo. Riguardano di fatto l’attitudine con cui affronto la vita, è difficile da spiegare. Poi c’è stato il tumore: quando affronti delle esperienze di questo tipo ti accorgi che uno degli obiettivi che dopo ti dai è veder crescere i tuoi figli. Ecco, questa cosa ti dà uno spirito diverso”.

Il riavvicinamento con J-Ax e il rapporto con Fabio Rovazzi!  

Per me è stato fondamentale averlo vicino. Il giorno in cui, dopo un normale controllo, hanno trovato la massa tumorale avevo appuntamento con lui, quindi è stato tra i primi a saperlo, dopo la mia famiglia. La prima volta che ci siamo parlati di nuovo (lui aveva anche bloccato il mio numero), siamo stati al telefono per sei ore, in cui abbiamo tirato fuori tutto. Ma i tempi erano maturi per andare oltre e concentrarci su quello che di bello c’era stato nella nostra amicizia.

Per quanto riguarda il mio riavvicinamento con Fabio Rovazzi vorrei dirvi che in qualche modo giá c’è stato , ci siamo visti a un concerto e abbiamo parlato un po

Cosa ne pensate delle parole del  marito di Chiara  Ferragni?