La serie è stata tra le più di successo di sempre

Bridgerton, messa fuori sul catalogo Netflix a fine 2020 è stata la sorpresa degli ultimi mesi. La serie, tratta dai libri di Julia Quinn ha infatti fatto perdere a tutti la testa (molti si sono invaghiti anche dell’attore Regé Jean Page nei panni del Duca di Hastings) e quindi ci si chiede quando usciranno i nuovi episodi.

La seconda stagione è stata confermata qualche mese fa ma purtroppo per i fan non è stata data una data di uscita, è probabile che entro fine anno già scopriremo nuovi dettagli sulla famiglia Bridgerton e su Anthony.

Proprio il maggiore della famiglia sarà al centro delle “scabrose” vicende: dopo vari flirt sarà infatti costretto ad accasarsi così come successo già alla sorella Daphne. Ecco che così entrerà in scena una nuova attrice.

Si tratta di Simone Ashley, attrice del 1995 di origini indiane che interpreterà l’interesse amoroso di Anthony. Secondo le prime indiscrezioni ci dovrebbe essere spazio anche per gli altri fratelli ovvero Benedict ed Eloise.

Inoltre bisognerà capire anche come verrà gestito il discorso dell’identità di Lady Bridgerton che a fine prima stagione (non facciamo spoiler) veniva rivelata. Cosa succederà?

Il materiale, sia chiaro, non manca: i libri su cui si è basata la stagione sono otto e i produttori, se il successo continuerà, hanno fatto capire di voler andare avanti a lungo.