L’attore Regé Jean Page ha detto addio alla serie

Dalla seconda stagione, purtroppo vien da dire, non vedremo più il Duca di Hastings. L’attore Regé Jean Page non prenderà parte alla seconda stagione in corso di svolgimento.

In un’intervista a “Variety”, lui stesso che da quando ha preso parte alla serie Netflix sta cavalcando l’onda del successo, ha spiegato il motivo: “Pensai che fosse un progetto interessante perché mi sembrava una serie limitata. Potevo prendervi parte, dare il mio contributo e poi la famiglia Bridgerton sarebbe andata avanti per la sua strada”.

E poi: “Una delle cose che distingue il genere romantico è che il pubblico sa che l’arco narrativo sarà completo. Gli spettatori si affacciano alla storia sapendolo, perciò puoi tenerli col fiato sospeso perché hanno la certezza che alla fine arriveranno il matrimonio e i bambini”.

Insomma l’attore non voleva essere legato a vita alla serie, che secondo le prime indiscrezioni andrà avanti a lungo: la seconda sarà incentrata non più su Daphne ma su Anthony il fratello maggiore.