Non voglio scegliere tra Gassman e Ruggeri…scelgo la Regola !!!

   Da un anno combattiamo con un virus che ci ha reso vulnerabili, fragili ed imbecilli…detto questo capite già da che parte sono e non c’è nostalgia di “Stasi” memoria che tenga, visto che se avessimo tutti rispettato le regole ne saremmo già fuori e prova ne è la situazione limite della Sardegna invidiata appena 3 settimane fa perché in Zona Bianca attualmente è diventata “Rossa” mentre il resto dell’Italia al 90% è Arancione.

Quindi non c’è da dibattere se denunciare il vicino o no semmai il dilemma è: Continuiamo a vivere con gli imbecilli oppure facciamo come i Cinesi o gli Australiani ma anche come i Croati che a luglio raggiungeranno l’Immunità di Gregge mentre a noi è prevista a febbraio 2022.

  Allora non c’è Ruggeri che tenga io farò il mio dovere per salvaguardare la mia incolumità già compromessa da un mese di Covid  piuttosto che rammaricarmi per non aver fatto l’ onesto cittadino, magari avvisando prima della poca opportunità a far festa con assembramento annesso.

  Se la delazione è di parte, il contagio è democratico e non chiede a nessuno neanche a chi si pensasse ne fosse immune e poi basta con stà cazzo di correttezza…Chi ruba o chi evade o chi non rispetta le regole danneggia chi diversamente è onesto ed anche gli onesti si so rotti er cazzo…come il Cavaliere nero di Gigi Proietti.